Insalata di melanzane di Chef Max Mariola, chiamata anche melanzana che vizia

Questa insalata l’ho chiamata melanzana che vizia e l’ho proposta al mio ristorante come un antipasto fresco e al tempo stesso saporito, da accompagnare a del pane croccante. E’ una ricetta semplice che potete realizzare in estate con la verdura di stagione, esaltata da aromi che ne esaltano il gusto. Del resto col caldo cosa c’è di meglio di una bella insalata?

INGREDIENTI 

PROCEDIMENTO 

1

Per la preparazione delle melanzane, lavate bene le melanzane da intere e mettetele in forno a 185° per 30 minuti.

2

Prendete i pomodorini, sciacquateli bene sotto l’acqua corrente e tagliateli a metà. In una ciotola aggiungete pepe, origano, qualche foglia di basilico e dell’olio evo. Non aggiungete ancora il sale poiché altrimenti rilasceranno acqua. Aggiungete anche uno spicchio d’aglio intero.

3

Adesso prendete il pane carasau o il pane raffermo e fatelo rosolare in padella con olio e aglio per renderlo croccante e dorato.

4

Riprendete le melanzane e spellatele con un cucchiaio come vi mostro nel video. Mettete la polpa in uno scolapasta e schiacciate per eliminare l’acqua in eccesso.

5

Massaggiate un limone e spremilo sulle melanzane per evitare che si ossidi. Mettetele in una ciotola con sale, basilico, aglio, menta, un pezzo di cipollotto, un po’ di pepe, aceto di vino bianco e mescolate bene. Mettetela in frigo per farla riposare ed insaporire.

6

E’ il momento di servire quindi eliminate gli aromi dalle melanzane e impiattate una bella porzione, aggiungete il pane carasau, una grattugiata di pecorino e dei pomodorini a cui aggiungete il sale, qualche foglia di basilico un filo d’olio. Gustate la vostra insalata di melanzane 

ULTIME RICETTE

Acquista il mio libro

The Sound of Love

e impara a realizzare 120 ricette fatte con amore.

The sound of Love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close