Pasta con funghi porcini e guanciale di Chef Max Mariola

Oggi vi propongo una pasta con funghi porcini e bottarga davvero bona come piace a noi, che ho deciso di arricchire con del pecorino romano e del tartufo fresco. Come sempre vi consiglio di scegliere dei buoni ingredienti per un piatto da leccarsi letteralmente i baffi!

INGREDIENTI 

PROCEDIMENTO 

1

Per la preparazione della pasta funghi porcini e guanciale iniziate da quest’ultimo. Tagliate via le estremità quindi la cotenna e il pepe e realizzate delle listarelle con un coltello a lama fine. Poi fate sudare il guanciale a fuoco basso in una wok.

2

Nel frattempo pulite i porcini con un coltellino a lama liscia, eliminando la terra, e con un pezzetto di carta bagnata per dargli una bella pulita. Tagliate i porcini a dadini, sia il gambo che la testa.

3

Appena il guanciale è bello croccantello e ha rilasciato il grasso, alzatelo dalla wok e tenetelo da parte. 

4

Adesso grattugiate l’aglio dentro il grasso del guanciale e aggiungete i funghi porcini e un po’ d’olio bono, per farli rosolare bene.

5

Sminuzzate il rosmarino con un coltello e tenetelo da parte.

6

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e appena è al dente scolatele e mettetela nella wok insieme ai funghi. Aggiungete il rosmarino sminuzzato e un po’ di guanciale e mescolate. Insaporite con un po’ di pepe e una dose generosa di pecorino grattugiato.

7

Saltate la vostra pasta funghi porcini e guanciale al ritmo di Sound of Love e impiattate. Guarnite con altri porcini, abbondante pecorino e una bella grattata di tartufo. Gustate con un bel calice di vino e ditemi, quanto è goduriosa?

ULTIME RICETTE

Acquista il mio libro

The Sound of Love

e impara a realizzare 120 ricette fatte con amore.

The sound of Love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close