Risotto alla zucca con tartufo e fonduta di parmigiano di Chef Max Mariola

La ricetta perfetta per San Valentino? Ve ne consiglio una da paura, con un perfetto Sound of Love finale: risotto alla zucca con tartufo e fonduta di parmigiano aromatizzata alla cannella e alla vaniglia. Un piatto perfetto per conquistare e coccolare la tua dolce metà in questo giorno speciale.

INGREDIENTI 

Per il risotto

Per la fonduta

PROCEDIMENTO 

1

Per la preparazione del risotto alla zucca iniziate dal brodo vegetale, quindi mettete sedano, carote, cipolla ed erbette in una pentola con un giro d’olio e fate rosolare per qualche minuto. Poi aggiungete l’acqua e portate a ebollizione.

Se avete una buccia di parmigiano a casa, tagliatela a pezzetti e aggiungetela per dare quel tocco di sapore in più al vostro brodo vegetale. 

Lasciate cuocere in modo che le verdure sprigionino tutti i sapori e che il vostro brodo sia saporito.

2

Nel frattempo preparate la fonduta di parmigiano mettendo in un pentolino la panna insieme alla bacca di vaniglia.

Tostate un po’ di cannella  e del cardamomo in una pentola antiaderente e poi aggiungete la giusta quantità alla panna e lasciate insaporire.

3

Poi tagliate il cappello della zucca, fate un po’ di spazio internamente con un cucchiaio e aggiungete gli aromi, quindi due spicchietti d’aglio in camicia, timo, salvia, rosmarino, un po’ di sale e la richiudete.

4

Poi tagliate il cappello della zucca, fate un po’ di spazio internamente con un cucchiaio e aggiungete gli aromi, quindi due spicchietti d’aglio in camicia, timo, salvia, rosmarino, un po’ di sale e la richiudete.

Prendete una zucca diversa, la varietà Hokkaido ad esempio, e fate lo stesso, quindi tagliate e aggiungete l’aglio, il cipollotto, la salvia e il peperoncino.

Mettete entrambe le zucche a cuocere nel forno a 180° per un’ora circa. In base alla grandezza delle zucche è possibile che ci impieghino più o meno tempo per cuocere.

Non appena sono cotte, svuotate le zucche dalle erbette e dai semi. Spolpatele tutte e utilizzatene un pezzetto per la fonduta. 

5

Nel frattempo tostate i semi di zucca  in un pentolino, aggiungete un po’ di sale e un filo d’olio e fate saltare.

6

Quindi riprendete la panna, togliete la cannella, il cardamomo e il baccello di vaniglia. Aggiungete il parmigiano, quindi 100 grammi di panna per 100 grammi di parmigiano, e spegnete il fuoco. Mescolate bene e tenete da parte. 

7

Nel frattempo passate al riso, quindi fatelo tostare con un tocco di burro in una pentola fino a quando non diventa lucido. Sfumate con un bicchiere di vino bianco e iniziate ad irrorare con del brodo filtrato. Aggiungete la polpa delle zucche e fate sciogliere bene con un mestolo. 

Continuare a cuocere il riso, aggiungendo il brodo di volta in volta e aggiustate di sale. 

Grattugiate dentro anche un po’ di tartufo nero per iniziare ad insaporire il risotto. 

8

Nel frattempo tritate le erbette e aggiungete al risotto, un tocchetto di burro e abbondante parmigiano grattugiato. Mantecate bene, spegnete il fuoco e coprire con un canovaccio per farlo riposare. 

9

Adesso impiatte e guarnite il vostro risotto alla zucca con i semi di zucca tostati, delle lamelle di tartufo nero, un po’ di pepe e delle cucchiaiate di fonduta di parmigiano alla cannella.

Stappate una bella bottiglia di vino bianco, gustate e festeggiate insieme!

ULTIME RICETTE

Acquista il mio libro

The Sound of Love

e impara a realizzare 120 ricette fatte con amore.

The sound of Love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close