Coniglio alla cacciatora di chef Max Mariola

Oggi vi preparo un piatto della mia infanzia, come lo fa mamma Fiorella: il pollo alla cacciatora, saporito, succoso e perfetto per fare la scarpetta. Cosa c’è di più invitante di una ricetta così speciale?

INGREDIENTI 

PROCEDIMENTO 

1

Per la preparazione del coniglio alla cacciatora, fatevi tagliare il coniglio direttamente dal macellaio. Poi ponetelo in una ciotola con un bicchiere di aceto di vino bianco, un po’ di vino bianco, del rosmarino e mescolate bene. Lasciate a marinare per tutta la notte e il giorno dopo scolate il coniglio, fate asciugare bene e procedete con la realizzazione della ricetta.

2

Pulite l’aglione e tagliatelo a fettine. Poi mettete in un mixer il rosmarino, qualche pezzetto d’aglione, qualche filetto di alici e il succo di marinatura del coniglio. Filtrate il sughetto con un colino.

3

Fate rosolare il coniglio da entrambi i lati con un po’ di olio in una padella antiaderente.

4

Nel frattempo, in un’altra padella capiente fate il fondo per il coniglio alla cacciatora. Mettete, quindi, l’olio, l’aglio, il coniglio rosolato e il fondo di cottura del consiglio deglassato col vino e il sale. Lasciate cuocere con un coperchio semi aperto per circa 15 minuti. Poi aggiungete la salsa che avevate messo da parte, le olive e fate cuocere per 30/40 minuti.

Se vi piacciono unite anche tutte le altre parti del coniglio altrimenti va bene così.

5

Nel frattempo fate diventare croccanti delle fettine di pane con un filo d’olio per accompagnare prima e per la scarpetta dopo.

6

Appena il coniglio è pronto, lasciatelo riposare per farlo insaporire bene e poi impiattate ponendo sul fondo i crostini di pane, il coniglio alla cacciatora, del rosmarino e gustate con un bel bicchiere di vino. 

In abbinamento vi consiglio

Vino Trebbiano Verde di CANTINE IMPERATORI

ULTIME RICETTE

Acquista il mio libro

The Sound of Love

e impara a realizzare 120 ricette fatte con amore.

The sound of Love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close