Pasta alla gricia

Un grande classico della cucina romana: la pasta alla gricia, spiegata passo dopo passo per un piatto impeccabile. Una cosa è fare la gricia, un’altra saperla fare utilizzando piccoli accorgimenti che la rendono perfettamente cremosa e croccante al punto giusto.

INGREDIENTI 

PROCEDIMENTO 

1

Per la preparazione della pasta alla gricia, tagliate il guanciale a listarelle, lasciando sia la parte magra che quella grassa. Eliminate sola  la parte col pepe. 

2

Mettete il guanciale in padella senza olio  per renderlo croccante. Lasciatelo coccolare a fuoco basso, girando di tanto in tanto per non farlo bruciare.

3

Intanto calate la pasta in acqua salata portata a ebollizione.

4

Alzate il guanciale quando è croccante e poi aggiungete del vino bianco al grasso che ha rilasciato il guanciale e fate evaporare.

5

Grattate a mano il pecorino, che deve essere dolce, non troppo stagionato.

6

Calate la pasta al dente nella pentola con il grasso del guanciale. Terminate la cottura aggiungendo ancora un po’ d’acqua della pasta e mescolate. Condite con abbondante pepe nero macinato. 

7

Una volta cotta, spegnete i fornelli, aggiungete il pecorino e mescolate. Poi unite guanciale croccante e condite con abbondante pecorino romano grattugiato. Impiattate e gustate questa poesia! 

ULTIME RICETTE

Acquista il mio libro

The Sound of Love

e impara a realizzare 120 ricette fatte con amore.

The sound of Love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close
Sign in
Close
Cart (0)

Nessun prodotto nel carrello. Nessun prodotto nel carrello.



Currency